Termini e condizioni d'uso
Regolamento del negozio online di terre.it

1. Definizioni
Ai fini delle presenti condizioni generali di vendita sul sito www.terre.it, ed in aggiunta alle altre definizioni ivi contemplate, i seguenti termini avranno il significato qui di seguito riportato:
1.1 "Condizioni Generali": sono tutte le condizioni di vendita sul sito www.terre.it, applicabili al rapporto contrattuale intercorrente tra Terre di Mezzo e il Cliente.
1.2 "Terre di Mezzo": è la proprietaria del sito www.terre.it che intende effettuare la vendita tramite Internet dei prodotti appartenenti al proprio assortimento.
1.3 "Prodotti": sono costituiti dagli abbonamenti alla rivista mensile denominata "Terre di mezzo" e/o libri o gadget associati alla vendita della rivista stessa e facenti parte del proprio assortimento.
1.4 "Cliente": è l'acquirente dei prodotti che riveste lo status di consumatore, intendendosi per tale la persona fisica che compie l'acquisto per scopi non riferibili all'attività commerciale o professionale eventualmente svolta.
1.5 "Sito": l'insieme delle pagine Web relative al sito www.terre.it

2. Ambito di applicazione - effetti:
2.1 Le Condizioni Generali costituiscono parte integrante di qualsivoglia proposta, ordine di acquisto e conferma d'ordine di acquisto dei Prodotti commercializzati sul sito www.terre.it, in vigore alla data del relativo ordine.
2.2 Le Condizioni Generali concernono esclusivamente la vendita ad un Cliente consumatore, come sopra specificato.

3. Formalizzazione contrattuale
3.1 Tutti i contratti vengono conclusi esclusivamente con l'accesso da parte del Cliente al Sito, impiegando la tecnologia di comunicazione a distanza attraverso la rete Internet.
3.2 Tutti gli ordini di acquisto trasmessi a Terre di Mezzo devono essere esattamente completati in ogni loro parte e devono contenere gli elementi necessari per l'esatta individuazione dei Prodotti ordinati, del Cliente e del Luogo di consegna dei Prodotti.
3.3 L'ordine di acquisto trasmesso a Terre di Mezzo vale come proposta contrattuale del Cliente manifestata on line.
3.4 La conferma d'ordine da parte di Terre di Mezzo, trasmessa al Cliente all'indirizzo di posta elettronica da questi indicato, conferma i dati dell'ordine e vale come accettazione di proposta contrattuale.
3.5 Il contratto si intende concluso, e vincolante per entrambe le parti, nel momento in cui la conferma d'ordine di acquisto viene inviata al Cliente.
3.6 Terre di mezzo si riserva la facoltà di non accettare ordini incompleti o non debitamente compilati.

4. Tempi e modalità di consegna
4.1 Terre di Mezzo provvede a recapitare al Cliente i Prodotti selezionati ed ordinati, con le modalità di cui al precedente articolo, mediante corrieri e/o spedizionieri di fiducia ovvero tramite il servizio postale.
4.2 I tempi di consegna, secondo quanto disposto dall'art. 6 del D. Lgs. n. 185/1999, non sono superiori a 30 giorni a decorrere dal giorno successivo a quello di trasmissione dell'ordine a Terre di Mezzo .
4.3 La consegna dei Prodotti è subordinata al pagamento, da parte del Cliente, del relativo prezzo degli stessi, attraverso la modalità scelta tra quelle messe a disposizione da Terre di Mezzo.
4.4 La documentazione fiscale (fattura) viene rilasciata da Terre di mezzo, al momento della spedizione unitamente al prodotto acquistato, e sarà intestata sulla base dei dati relativi alla codifica utente effettuata all'atto della registrazione nel sito www.terre.it.

5. Prezzi
5.1 Tutti i prezzi di vendita dei Prodotti indicati nel Sito sono espressi in Euro.
5.2 Salvo ove diversamente indicato, i prezzi dei Prodotti sono comprensivi di IVA e di ogni altra imposta.
5.3 I prezzi dei singoli Prodotti, di volta in volta indicati nel Sito, annullano e sostituiscono i precedenti.
5.4 I prezzi applicati sono quelli indicati nel Sito al momento dell'ordine di acquisto da parte del Cliente.
6. Caratteristiche e disponibilità dei prodotti

6.1 I Prodotti non vengono forniti in prova. Il Cliente è responsabile della scelta dei Prodotti ordinati e della loro rispondenza alle proprie esigenze.

7. Responsabilità di Terre di Mezzo
7.1 Terre di Mezzo non si assume alcuna responsabili per disservizi imputabili a causa di forza maggiore di qualsiasi natura e genere, nel caso non riesca a dare esecuzione nei tempi concordati al contratto. Sono cause di forza maggiore, a titolo esemplificativo e non esaustivo, i provvedimenti della Pubblica Autorità, lo sciopero dei dipendenti propri o dei vettori dei quali Terre di mezzo si avvale, nonchÉ ogni altra circostanza che sia al di fuori del controllo di quest'ultima.
8. Obblighi del cliente
8.1 Il Cliente si impegna, una volta conclusa la procedura di acquisto on line, a provvedere alla stampa ed alla conservazione delle presenti Condizioni Generali.
8.2 Le informazioni contenute nelle Condizioni Generali vanno visionate ed accettate dal Cliente prima dell'invio dell'ordine di acquisto, al fine di soddisfare integralmente la condizione di cui agli art. 3 e 4 del Dlgs. n. 185/1999. L'accettazione avviene mediante marcatura dell'apposito spazio presente sul sito. In mancanza di ciò, l'ordine non potrà essere eseguito.

9. Diritto di recesso
9.1 Ai sensi dell'art. 5 del D. Lgs. n. 185/1999, il Cliente che per qualsiasi ragione non si ritenesse soddisfatto dell'acquisto effettuato, ha diritto di recedere dal contratto stipulato e di restituire i Prodotti ordinati eventualmente già consegnati, senza alcuna penale e senza specificarne il motivo.
9.2 Il diritto di recesso deve essere esercitato dal Cliente, a pena di decadenza, mediante invio di lettera raccomandata A.R. a Terre di Mezzo - via Calatafimi 10 - 20122 Milano, entro i termini previsti per legge.
9.3 La comunicazione di cui sopra può essere inviata, entro lo stesso termine, anche mediante telegramma o fax, purché confermata, mediante lettera raccomandata A.R., entro le 48 ore successive all'invio del telegramma o fax.
9.4 Il Cliente non può esercitare il diritto di recesso relativamente a prodotti personalizzati.
9.5 Se il recesso viene effettuato in ossequio alle condizioni sopra indicate, l'importo pagato per i Prodotti e per le spese di consegna ove non ancora consegnata la merce verrà accreditato all'acquirente mediante bonifico bancario su conto a lui intestato.
9.6 Il rimborso è gratuito e verrà effettuato nel minor tempo possibile, in ogni caso, entro 30 giorni dalla data in cui Terre di Mezzo viene a conoscenza dell'esercizio del diritto di recesso da parte del Cliente.
9.7 Entro 10 giorni lavorativi dall'esercizio del diritto di recesso, il Cliente è tenuto a spedire i Prodotti resi all'indirizzo di Terre di Mezzo
9.8 I Prodotti resi devono essere restituiti integri, non utilizzati e nella confezione originale.
9.9 Le uniche spese a carico del Cliente per l'esercizio del diritto di recesso sono quelle dirette di restituzione dei Prodotti a Terre di Mezzo
9.10 Non vengono ritirati in nessun caso pacchi in contrassegno o in porto assegnato.

10. Modalita' di pagamento e spedizione
10.1 Il Cliente può pagare i Prodotti ordinati mediante:
*Carta di credito tramite Paypal (www.paypal.com): questa forma di pagamento prevede la trasmissione crittografata dei dati a 128 bit con una connessione SSL3 (Security Socket Layer) che garantisce la massima sicurezza nel trasferimento dei dati trasmessi. SSL3 è attualmente lo standard di sicurezza più elevato, riconosciuto e utilizzato in tutto il mondo, che rende sicuro fare acquisti su Internet pagando con la carta di credito. I dati relativi alla propria carta di credito non sono letti da terzi ma sono accessibili solo a Paypal che preleva l'importo dalla carta solamente al momento in cui l'ordine è pronto per essere spedito.
* Bonifico bancario anticipato: tramite la sua banca il cliente puoi farci avere il pagamento a mezzo bonifico, che effettuerà dopo aver ricevuto la conferma d'ordine sulla disponibilità dei prodotti ordinati. Con questo metodo la merce può essere spedita solamente dopo la notifica dell'avvenuto pagamento inviando un fax con la distinta di pagamento allo 02-83.39.02.51
* Bollettino postale : anche in questo caso, la merce sarà inviata solo dopo la conferma dell'avvenuto pagamento inviando un fax con la ricevuta di pagamento allo 02-83.39.02.51
10.2 Compilando l'apposito spazio presente nel Sito, il Cliente autorizza Terre di Mezzo ad utilizzare i mezzi di pagamento per i quali è richiesta una preventiva autorizzazione all'addebito; negli altri casi, con la compilazione del suddetto spazio, il Cliente si impegna ad eseguire personalmente il pagamento.
10.3 Le spese di spedizione saranno calcolate in base al peso dei prodotti ordinati. Per avere il calcolo esatto delle spese di spedizione bisogna procedere alla conferma dell'ordine e della destinazione; subito dopo comparirà il riepilogo completo dell'ordine, comprese le spese di spedizione. A quel punto si potrà procedere alla scelta della modalità di pagamento.

11. Garanzie sui prodotti
11.1 Terre di mezzo garantisce che i Prodotti consegnati sono uguali a quelli indicati nel Sito, ma non assume responsabilità alcuna in ordine a quali, confezionamento ed etichettatura di prodotti non di sua produzione, fatto salvo il diritto di recesso del Cliente. Terre di mezzo garantisce la sola integrità materiale della confezione dei Prodotti al momento della consegna.
11.2 Per quanto riguarda i Prodotti confezionati ed etichettati da Terre di mezzo, questa si assume la responsabilità limitatamente al confezionamento ed al rispetto della normativa vigente in materia di etichettatura.
11.3 Eventuali difetti, dovranno essere denunciati dal Cliente, a pena di decadenza, entro e non oltre il termine di 10 giorni dalla data di consegna; il Cliente ha il diritto di chiedere ed ottenere il ritiro e la sola sostituzione delle confezioni che risultino danneggiate al momento della consegna e/o con etichettatura non conforme, essendo escluso il diritto del Cliente al risarcimento di qualsivoglia danno. Le spese per la sostituzione del prodotto sono a carico di Terre di mezzo.

12. Controversie
12.1 Ogni controversia relativa alla applicazione, esecuzione, interpretazione e violazione del contratto stipulato on line dal Cliente con Terre di mezzo sottoposta alla giurisdizione italiana.
13.2 Per qualsiasi controversia tra le parti in merito è competente il Foro di Milano, se ubicati nel territorio italiano.
13.3 Qualora il domicilio del Cliente o la sua residenza non siano all'interno del territorio italiano, il Foro competente quello di esecuzione del contratto.

 

 

I più venduti